Concluso ieri il Torneo Internazionale Città di Padova – Obiettivo Risarcimento: VINCE IL BIELORUSSO ANDREY ZHIGALKO

Zhigalko vincitore edizione 2015 Citta di Padova

Dopo 9 giorni di partite, si è concluso ieri alla Fornace Carotta il 18° Open Internazionale di Scacchi Città di Padova Trofeo Obiettivo Risarcimento che ha visto la presenza di oltre 200 iscritti da tutto il mondo (4 nazioni e 3 continenti).

Ad avere la meglio è stato il bielorusso Andrey Zhigalko, che ha conquistato la vetta solitaria a metà torneo per non abbandonarla più. 5 vittorie e 4 pareggi senza sconfitte per lui. A seguire Alberto David, neo-acquisto di Obiettivo Risarcimento Padova, squadra pluricampione italiana, ed il sorprendente bulgaro Ivajlo Enchev. Di particolare rilievo le prestazioni di alcuni giovanissimi: Francesco Sonis (13 anni) e Lorenzo Lodici (16) hanno ottenuto una “norma di Maestro Internazionale”, ovvero uno dei tre risultati da conseguire per ottenere il titolo di Maestro Internazionale, il secondo più importante dopo quello di Grande Maestro. Per il clodiense Lorenzo Lodici (16 anni) è la degna conclusione di un'annata eccezionale che l'ha portato a vincere anche il titolo italiano giovanile. Ottimo risultato anche per Daniela Movileanu, campionessa italiana in carica, che ha conseguito la prima norma di Maestro Internazionale Femminile, sfiorando risultati ancor più prestigiosi.

Primo dei padovani il Maestro Internazionale Federico Manca, con 5 punti su 9.

Nel torneo weekend ha vinto il lettone, italiano di adozione, Sergejs Gromovs, davanti al giovane vicentino Alessio Boraso.  Stravince il torneo per gli amatori il veneziano Davide Guidobene che ha vinto tutte e 6 le partite!

Alla premiazione oltre alle autorità scacchistiche capitanate dal Presidente della Federazione regionale Tino Testolina, hanno partecipato anche il consigliere comunale Davide Meneghin ed il presidente del CONI regionale Gianfranco Bardelle e i partner Paolo e Roberto Simioni di Obiettivo Risarcimento, sponsor principali dell'evento, Roberto Messa, direttore della rivista specializzata “Torre & Cavallo – Scacco”.