Scacchi, il Team Padovano Obiettivo Risarcimento 9° ai Campionati Europei di Bilbao

L'asso Caruana (numero due al mondo) miglior giocatore

Scacchi, la squadra padovana si è qualificata tra le prime dieci al mondo con il nono posto ottenuto agli European Chess Club Cup, l’evento scacchistico più importante d’Europa (31 Paesi da tutto il mondo). Un'ottima prestazione quella del team padovano Obiettivo Risarcimento (Campione d’Italia per 6 volte dal 2006), guidato dal presidente Gaetano Quaranta.

La squadra vanta tra i giocatori la giovane promessa Fabiano Caruana, numero due al mondo, che a Bilbao è stato giudicato "il miglior giocatore della competizione" (prima volta che un giocatore di una squadra italiana ottiene questo risultato), accorciando la distanza che lo separa dal numero uno al mondo, il norvegese Magnus Carlsen.

Il team padovano Obiettivo Risarcimento ha tra i propri giocatori – oltre a Caruana – i più forti scacchisti internazionali, come Hikaru Nakamura, Maxime Vachier-Lagrave, che il presidente Quaranta è riuscito ad aggiudicarsi grazie allo sponsor Obiettivo Risarcimento, che gli ha permesso di acquistare i migliori assi della scacchiera sulla piazza.